If you worked in any of these countries, you could be due a Tax Refund

La richiesta anticipata di rimborso delle tasse

Ogni anno migliaia di italiani vengono in Australia per vivere una straordinaria esperienza, fatta di viaggi, scoperte ed avventure.

Ma in pochi possono permettersi tutti questi piaceri per un intero anno o due, senza doversi preoccupare del lavoro! 

E chi dice lavoro dice tasse e di conseguenza il rimborso delle stesse. Se siete appena arrivati o siete in Australia da un po', probabilmente avete gia’ sentito parlare del rimborso delle imposte. Alcuni potrebbero anche essere stati in grado di trarne beneficio.

In Australia le tasse sono direttamente prelevate sui salari dai datori di lavoro, che poi le inviano all’Australian Taxation Office (ATO), che è il servizio delle imposte australiane. Per sapere quanto una persona deve pagare di tasse, non è necessario aspettare alla fine dell'anno. Tuttavia, in Australia le tasse sono prelevate durante tutto l'anno senza conoscere l'importo totale dei salari che sarà incassato. Le aliquote fiscali sono fissate in anticipo dal ATO che prevede di coprire le somme dovute entro la fine dell'anno e che variano a seconda che si è residenti o non residenti. Ecco perché molte persone ricevono un rimborso (parziale o totale) delle proprie imposte alla fine dell'anno fiscale, perché in realtà troppe tasse sono raccolte volontariamente dai datori di lavoro.

La maggior parte delle persone sono al corrente che l'anno fiscale termina il 30 giugno e che la legge richiede a tutte le persone che abbiano lavorato prima di tale data di riferire all’ATO le proprie entrate prima del 30 ottobre. Per legge quindi chi ha lavorato in Australia prima del mese di luglio è tenuto a comunicare il proprio reddito e quindi beneficiare di un rimborso. Tuttavia, se siete troppo occupati, dovete sapere che un agente delle imposte registrato con l'ATO puo sempre fare questo passo per voi. Quello che la gente non può sapere è che è possibile dichiarare il proprio reddito senza dover aspettare la fine dell'anno fiscale, che termina il 30 giugno.

Il rimborso sulle tasse in Australia è, in media, di AU$2600

OTTIENI IL TUO ADESSO

La valutazione precoce (rimborso anticipato) è la possibilità data alle persone che lasciano il paese prima della fine dell'anno fiscale, di dichiarare il loro reddito fino ad un mese prima della partenza, sempre che non tornino a lavorare in Australia prima del 30 giugno. Questo processo richiede solitamente tra le sei e le otto settimane, in quanto le domande devono essere inviate per posta. Che ci si trovi gia’ a casa o in procinto di viaggiare in Asia o altrove al momento di ricevere il rimborso, non è assolutamente un problema, siamo in grado di inviare il vostro denaro tramite bonifico bancario nel paese di vostra scelta.

Per avviare la vostra pratica, è necessario compilare un modulo e fornire una copia del passaporto e una copia dell’ultima busta paga o del documento riassuntivo dei pagamenti ricevuti (noto anche come PAYG riassunto di pagamento o certificato di gruppo) per ciascuno dei datori di lavoro per i quail si e’ lavorato. Sarà necessario inviare il modulo originale per posta o recandosi direttamente presso uno dei nostri sette uffici in Australia . Una volta che la pratica è completa, una stima del vostro rimborso sara’ inviata al vostro indirizzo e-mail entro 48 ore e la pratica verrà inviata alla ATO. Abbiamo personale di lingua italiana pronto ad assistervi in tutti questi passaggi e garantire risposte chiare e precise alle vostre domande.

Avrete anche la possibilità di seguire l'evoluzione del processo 24/7 accedendo direttamente il vostro spazio personale fiscal-tracker sul nostro sito taxback.com e contattare direttamente il vostro consulente personale per e-mail o telefono. Tutto questo vi porterà via solo pochi minuti, il tempo di compilare il modulo, inviarlo a noi e non restera’ altro da fare che aspettare i vostri soldi senza doversi preoccupare di nulla. Una volta ricevuto il denaro sul vostro conto bancario, l’unica domanda da porsi sara’, in che modo spendere quei soldi e chissà magari pensare ad un ritorno in Australia.

E quando si parla di questo genere di questioni, bisogna considerate che ci si potrebbe trovare di nuovo di fronte allo stesso dilemma per ottenere il rimborso della pensione.

E come si dice in Australia: Cheers!

About The Author

Joaquim Oliveira Dias - Marketing Specialist @ Taxback.com

A motivated business development and marketing professional. Ability to understand customer & partner needs with view to developing working relationships that serve all stakeholders. A passionate individual who aims to deliver quality in all tasks.

Live Chat Help
Joaquim Oliveira Dias - Marketing Specialist @ Taxback.com in
×