If you worked in any of these countries, you could be due a Tax Refund

Il Sistema Fiscale Australiano

Essendo l'Australia una tra le destinazioni più popolari per anni sabbatici e vacanze lavoro abbiamo pensato che potrebbe essere utile creare una guida su come funziona il sistema fiscale australiano. In molti casi il sistema fiscale Oz è molto diverso da come funzionano le tasse nei paesi da cui i titolari di visto vacanza lavoro provengono così abbiamo messo insieme le risposte alle domande che ci vengono più richieste.

Qual è l'anno fiscale in Australia?

L'anno fiscale in Australia va dal 1 luglio - 30 giugno (per esempio l'anno fiscale 2015 va dal 1 ° luglio 2014 al 30 Giugno 2015).

Qual è l’alliquota di imposta in Australia?

Le aliquote fiscali in Australia, in particolare per i titolari di visti temporanei, dipendono dalla durata del tempo che si spende nel Paese e le vostre intenzioni effettive mentre siete lì.

Per i titolari di visto temporaneo come il visto vacanza lavoro (417), il visto lavoro e vacanza (462) e gli studenti ci sono due tipi di tassazione che devono essere prese in considerazione quella per i non residenti fiscali e quella per per i residenti fiscali.

 

Imposta per non residenti

Tutti i titolari di visti temporanei che entrano in Australia dovrebbero pagare l’alliquota di imposta per non residenti per i loro primi 6 mesi in Australia per assicurarsi che non si incontrino problemi quando saranno in partenza dall’Australia. Le tariffe per non residenti sono superiori a quelle per residenti, ma se non si pagano queste per almeno i primi 6 mesi si rischia di incorrere in una situazione alla fine dell'anno, in cui si avrà sottopagato le imposte e sarà necessario effettuare un pagamento all’ATO (Ufficio Australiano delle imposte).

Le tariffe per non residenti sono secondo la seguente tabella:

Reddito tassabile

Tasse sul reddito

0 – $80,000

32.5c per ogni $1

$80,001 – $180,000

$26,000 piu’ 37c per ogni $1 oltre $80,000

$180,001 ed oltre

$63,000 piu’ 45c per ogni $1 oltre $180,000

Bottom of Form

 

Imposta per residenti

Come suggerisce il nome, questa è l’alliquota che residenti in Australia pagano sul loro reddito. Titolari di visto temporaneo generalmente sono considerati 'residenti australiani a fini fiscali' una volta che hanno trascorso 183 giorni in Australia ed hanno quindi il diritto di pagare queste tariffe. *

Le aliquote d'imposta per i residenti sono come di seguito:

koala sleeping australia


Reddito tassabile

Tasse sul reddito

0 – $18,200

Nulla

$18,201 – $37,000

19c per ogni $1 oltre $18,200

$37,001 – $80,000

$3,572 piu’ 32.5c per ogni $1 oltre $37,000

$80,001 – $180,000

$17,547 piu’ 37c per ogni $1 oltre $80,000

$180,001 and over

$54,547 piu’ 45c per ogni $1 oltre $180,000

Bottom of Form

 

* Ci sono numerosi altri requisiti, ma questo è il requisito di qualificazione principale - se non siete sicuri di qualificarvi per l'aliquota fiscale da residente, vale la pena parlare con la ATO o Taxback.com

The average tax refund Down Under is AU$2600

GET YOURS TODAY

Esiste una soglia esentasse in Australia?

Si. La soglia esentasse in Australia è $ 18,200 e per avere diritto a questa è necessario essere considerato residente ai fini fiscali.

Il significato di questo in poche parole è che spendendo più di 183 giorni in Australia sarai in grado di guadagnare $ 18.200 senza pagare tasse J.

Quando posso fare domanda per il mio rimborso tasse?

Per richiedere il rimborso tasse è necessario presentare una dichiarazione dei redditi. È possibile presentare la dichiarazione dei redditi sia alla fine dell'anno fiscale sia quando si lascia l”australia in modo permanente e non si intende lavorare ancora per l'anno fiscale in corso.

Quest'ultimo è indicato come valutazione anticipata e questo significa che i titolari di visti temporanei che si stanno dirigendo a casa o addirittura continuano a viaggiare verso una nuova destinazione e sono in partenza dall’Australia prima del 30 giugno possono presentare richiesta per il loro rimborso anticipato. Questo processo avviene tramite un'applicazione cartacea che richiede 6-8 settimane per essere elaborata.

Le dichiarazioni fiscali di fine anno sono elettroniche e richiedono 10-12 giorni lavorativi per essere

Esistono scadenze in Australia per la presentazione dei moduli?

Si. I contribuenti in Australia hanno dal 1 luglio al 31 ottobre per presentare la loro domanda di ritorno / rimborso dell'imposta sul reddito.

Dopo il 31 ottobre, se non si è presentata domanda sara’ necessario avvalersi dei servizi di un agente fiscale in quanto la procedura per la dichiarazione autonoma chiude. Questo è qualcosa con cui Taxback.com può aiutarti.

Cosa è necessario per presentare una dichiarazione dei redditi / rimborso tasse?

Il requisito principale è che sara’ necessario fornire i dettagli di tutto il vostro reddito annuale. Questo significa che è necessario tenere un registro di tutti i posti di lavoro che hai avuto ed essere in grado di dare dettaglio per ciascuno di essi.

Alla fine dell'anno fiscale, ogni datore di lavoro dovra’ rilasciarti un certificato di gruppo PAYG (pay as you go) e questo conterra’ dettaglio di tutte queste informazioni, ma noi consigliano di tenere anche tutte le buste paga siccome a volte quando si viaggia la documentazione viene inviata ad indirizzi errati, ecc

Un'altra fonte di reddito che deve essere inclusa nella vostra domanda di rimborso indipendentemente da quanto piccola sia - sono gli interessi bancari. La maggior parte dei conti accumulano interessi bancari ed è necessario riportare questi nella tua domanda di rimborso per evitare eventuali discrepanze che porterebbero la tua domanda ad essere revisionta ed a ritardi. Per capire che cosa deve essere incluso dovresti chiedere alla tua banca un estratto conto interessi che definirà il tutto.

Che cosa può essere incluso nella domanda per ridurre al minimo le tasse/ aumentare il rimborso?

L'unico modo che un contribuente ha di minimizzare la responsabilità fiscale o aumentare il valore del suo suo rimborso è quello di includere le spese legate al lavoro.

Le spese relative al lavoro variano da persona a persona essendo specifiche per la vostra occupazione principale - così per esempio se sei un muratore sarai in grado di includere le spese per i corsi relativi a tale professione o per equipaggiamento protettivo, come stivali con punta in acciaio, ecc, ma non potrai detrarre spese quali ad esempio un computer portatile a meno che non sia in grado di dimostrare che sia stato necessario per il tuo lavoro.

Il viaggio è una spesa che viene fuori sempre quando si parla di spese legate al lavoro, ma questo puo’ essere incluso soltanto nei casi in cui vi è stato chiesto dal datore di lavoro di viaggiare e tale viaggio non è stato rimborsato. Non è possibile includere il vostro viaggio da e per il lavoro nella vostra dichiarazione dei redditi in quanto si tratta di un costo della vita rispetto a un costo legato al lavoro.

Il miglior suggerimento sulle tasse da Taxback.com: 

Se stai leggendo questo e stai programmando il tuo viaggio in Australia o sei recentemente arrivato vale la pena pianificare di rimanere in Australia per almeno 183 giorni (o più) perche’ questo ti permetterà, insieme ad altri criteri, di beneficiare di un rimborso dell'imposta sul reddito e aumentare il tuo budget di viaggio per visitare ancora di più di questo grande paese, o magari un altro paese.

Se siete alla ricerca di informazioni sulla pensione si prega di consultare il nostro articolo Superannuation FAQ.

Quanto sopra riguarda le principali voci relative al sistema fiscale Oz ma se qualcuno ha domande specifiche alle quali vorrebbero risposte non esitate a registrarvi qui per essere richiamati oppure lasciate un commento qui sotto e noi vi contatteremo.

About The Author

Marcelo Tanaka - Marketing Executive @ Taxback.com

Enthusiastic scuba diver, cinema addict and music lover. Always ready for the next trip!

Live Chat Help
Marcelo Tanaka - Marketing Executive @ Taxback.com in
×